Lastre Predalles

Lastre prefabbricate Predalles

 

Lastre prefabbricate Predalles, movimentazione con gru Lastre prefabbricate Predalles, particolare costruttivo

Le lastre prefabbricate per solaio tipo Predalles sono costituite da una piastra di calcestruzzo armata con tralicci elettrosaldati di altezza variabile, con rete elettrosaldata e con i ferri aggiuntivi inferiori come previsti dal calcolo delle strutture.  Completano la lastra gli appositi alleggerimenti in PSE di altezza variabile in funzione dello spessore totale del solaio.

RESISTENZA AL FUOCO

Lastre predalles resistenza al fuoco R.E.I.

La piastra inferiore in calcestruzzo rende le lastre predalles particolarmente indicate per solai con resistenza al fuoco (R.E.I. 60-90-120-180)

La normativa vigente (D.M. 16.02.2007) prevede infatti che i solai con prestazioni R.E.I. abbiano una piastra inferiore in calcestruzzo armato:

“Per garantire i requisiti di tenuta e isolamento i solai …omissis…. devono presentare uno strato pieno di materiale isolante, non combustibile e con conducibilità termica non superiore a quella del calcestruzzo, di cui almeno una parte in calcestruzzo armato.”

CONTATTACI PER IL CALCOLO R.E.I. DEL TUO SOLAIO

Lastre prefabbricate Predalles Lastre prefabbricate Predalles Lastre prefabbricate Predalles Lastre prefabbricate Predalles

Esempio di corretta posa delle lastre Predalles, con l’inserimento in opera dei ferri di ammaraggio.
Lastre prefabbricate Predalles, particolare dell'ancoraggio alla struttura portanteLastre prefabbricate Predalles, particolare dell'ancoraggio alla struttura portante
 
 
Predisposizione di una trave a spessore con lastre Predalles 

Lastre prefabbricate Predalles, predisposizione di una trave a spessore

 

 

Le lastre per solaio tipo Predalles  si prestano alla realizzazione di solai dalla sagoma regolare, di grande spessore e dalle luci anche elevate, sino a 10 metri. Inoltre le lastre per solaio tipo Predalles grazie all’intradosso liscio  sono particolarmente adatte nei solai che non si intende intonacare (vedi foto sotto). Nelle situazioni in cui si necessita la realizzazione della coibentazione si consiglia la variante Isodal® con intradosso in materiale isolante.

 

La finitura a pelle liscia delle lastre predalles è l’ideale per i solai privi di intonaco 

Predalles intradosso con finitura a pelle liscia

L’estrema rapidità della posa in opera rende le lastre prefabbricate tipo Predalles un’eccellente soluzione per la riduzione dei costi di cantiere.

Lastre prefabbricate Predalles Lastre prefabbricate Predalles

Le lastre prefabbricate Predalles possono essere utilizzate anche come cassero autoportante a perdere per lavori di tipo stradale.

 

LASTRE CON NERVATURA DA 20 cm

Predalles   5 + 5 + 5 cm –   Spessore totale solaio 15 cm

Predalles   5 + 10 + 5 cm – Spessore totale solaio 20 cm

Predalles   5 + 15 + 5 cm – Spessore totale solaio 25 cm

Predalles   5 + 20 + 5 cm – Spessore totale solaio 30 cm

Predalles   5 + 25 + 5 cm – Spessore totale solaio 35 cm

Predalles   5 + 30 + 5 cm – Spessore totale solaio 40 cm 

Predalles   5 + 35 + 5 cm – Spessore totale solaio 45 cm 

Predalles   5 + 40 + 5 cm – Spessore totale solaio 50 cm 

LASTRE CON NERVATURA DA 22 cm

Predalles   5 + 5 + 5 cm –   Spessore totale solaio 15 cm

Predalles   5 + 10 + 5 cm – Spessore totale solaio 20 cm 

Predalles   5 + 15 + 5 cm – Spessore totale solaio 25 cm 

Predalles   5 + 20 + 5 cm – Spessore totale solaio 30 cm 

Predalles   5 + 25 + 5 cm – Spessore totale solaio 35 cm 

Predalles   5 + 30 + 5 cm – Spessore totale solaio 40 cm

Predalles   5 + 35 + 5 cm – Spessore totale solaio 45 cm 

Predalles   5 + 40 + 5 cm – Spessore totale solaio 50 cm

Le misure sopraelencate sono indicative, su richiesta si fornisce qualunque spessore intermedio.

 Esempio di diagrammi del taglio e dei momenti flettenti

 Diagramma del taglio Diagramma dei momenti flettenti

 Esempio di condizioni di carico e di dimensionamento

Calcolo delle armature di un solaio con elementi prefabbricati

Le forniture sono corredate da CERTIFICAZIONE CE, obbligatoria per Legge, dal calcolo statico e dalle istruzioni per la movimentazione, il trasporto ed il montaggio (D.M. 14 Gennaio 2008 – Norme tecniche per le costruzioni).